E’ successo questa mattina intorno alle 8:30 a Ciaculli, nella strada che collega Belmonte Mezzagno a Palermo. Un auto una Citroen C3, guidata da un uomo di Belmonte Mezzagno L.A.M. (67 anni), ha travolto un bambino di 13 anni, M.P. mentre attraversava la strada. Un impatto violentissimo, che l’ha scaraventato a terra provocandogli diversi traumi. Sul posto i carabinieri, che hanno prestato i primi soccorsi e allertato l’ambulanza del 118, che successivamente ha trasportato il ragazzino al pronto soccorso dell’ospedale Civico. Il giovane è stato messo in coma farmacologico e lotterebbe tra la morte e la vita. Per il momento, infatti, i medici hanno preferito mantenere la prognosi riservata. Intervenuta anche l’Infortunistica della polizia municipale di Palermo, che cercherà di chiarire la dinamica per stabilire se si sia trattato di un’imprudenza del 13enne o di una negligenza dell’automobilista.