I medici dell’Ospedale Civico di Palermo stamattina hanno dichiarato la morte cerebrale del piccolo V.P., è così iniziato il periodo di osservazione durante il quale i genitori dovranno decidere se donare gli organi. L’incidente era avvenuto sulla strada di Ciaculli il 24 maggio intorno alle 8 del mattino e il ragazzo è stato investito da una Citroen C3 guidata da un uomo di 67 anni di Belmonte Mezzagno.

“E’ stata avviata la procedura che prevede sei ore di osservazione. Qualora in questo periodo non dovesse mostrare segni di vita, verranno staccate le apparecchiature che consentono la circolazione veicolare”, ha spiegato il direttore sanitario dell’ospedale Civico Giorgio Trizzino.

La sezione infortunistica della Polizia Municipale sta ancora indagando per comprendere le dinamiche di quanto accaduto.

 

 

https://www.belmontemezzagnonews.it/2016/05/24/incidedente-ciaculli-grave-un-tredicenne/